Scopri cosa copre una polizza ltc

futuro persone
Giugno è stato un mese ricco di novità per Tootela. È iniziata una bellissima avventura caratterizzata dalla condivisione di idee attraverso la nostra comunità, dallo scambio di punti di vista tesi alla realizzazione pratica della mutualità, attraverso la sottoscrizione di una copertura LTC inclusiva, di reale sostegno economico e sostenibile nel tempo.

Indice dell'articolo

Questo mese è stato fondamentale per consolidare le nostre intuizioni e confermare la copertura per le comunità aggregate intorno ai valori della prevenzione, della protezione, della tutela e della solidarietà sia la giusta direzione.

Abbiamo imparato che non è così immediato superare ostacoli e problemi radicati in un sistema. Ma non ci siamo scoraggiati. Anzi, abbiamo visto in questa situazione un’opportunità ovvero la possibilità di ricercare soluzioni assicurative su misura.

Ne abbiamo già trovata una, si tratta della Polizza LTC però siamo certi che insieme sia possibile trovare altre soluzioni utili e, allo stesso tempo, migliorare quelle già presenti.

Di conseguenza abbiamo pensato di scrivere un pezzo di questa storia insieme.

Proviamo a capire cosa copre una polizza LTC e come dovrebbe essere una polizza LTC ideale!

Cos’è una polizza Long Term Care

LTC sta per “Long Term Care”; la polizza LTC è un’assicurazione individuale per la non autosufficienza, con copertura di lungo periodo. Oggi sottoscrivere una polizza assicurativa può costituire un enorme ostacolo per gran parte della popolazione, a causa della crescita del tasso di povertà assoluta e più in generale dati i costi onerosi dei prodotti assicurativi.

Cosa copre una Polizza LTC?

La polizza Long Term Care (LTC) consente di prevenire la non autosufficienza, ossia l’incapacità di svolgere alcune azioni alla base della routine quotidiana per chiunque (se vuoi saperne di più sulla non autosufficienza, trovi tutte le informazioni qui). Diventare non autosufficienti può avvenire in seguito ad un infortunio, per via di una malattia o semplicemente a causa del deterioramento delle facoltà psico-fisiche, in altre parole con il decorso del tempo.

Le prime soluzioni a copertura di queste problematiche sono state introdotte attraverso politiche di welfare aziendale o associativo.Tuttavia si tratta di soluzioni parziale perché riguardano solo un piccola fetta dei potenziali soggetti a rischio, ovvero i dipendenti di aziende i quali:

  • hanno la possibilità di ricevere dei premi di produttività,
  • sono tutelati attraverso un sistema di welfare aziendale,
  • hanno diritto a prodotti assicurativi non collegati solo alla sanità, grazie alla polizza LTC,
  • prediligono questa opzione rispetto ad altre tipologie di benefit, come ad esempio abbonamenti per la palestre, o buoni benzina.

Sono esclusi coloro che, pur essendo lavoratori dipendenti, non ricevono questa tipologia di copertura da parte della propria azienda e tutti coloro che non sono lavoratori dipendenti o si trovano in altre situazioni non collegate alla vita lavorativa (ad esempio pensionati, partite Iva, …).

Ma la questione non si esaurisce qui. Oltre ai lavoratori, giovani e adulti, ci sono gli anziani. Secondo Italia Longeva nel 2030 circa 5 milioni di anziani saranno interessati da disabilità e nel 2050 ci saranno 63 anziani da sostenere ogni cento lavoratori. Inoltre oggi si registrano  2,8 milioni di anziani non autosufficienti (81% dei non autosufficienti in Italia) ed il rischio è destinato a crescere, con l’aumento dell’età.
Ci sono poi altri elementi da tenere in considerazione, come l’aumento della vita media, il basso tasso di natalità e la tendenza sempre più costante ad avere “famiglie unipersonali”.

Questo quadro rende evidente quanto stia diventando fondamentale e necessario avere cura di sé stessi e dei propri affetti, guardando preventivamente al futuro. La polizza LTC è un’assicurazione che ti permette di tutelare te stesso e chi ti sta vicino e ti aiuta ad affrontare con serenità i successivi step della tua vita.

Chi può sottoscrivere una polizza LTC?

Sono ancora troppo poche le persone ad aver attivato una polizza LTC, secondo la Relazione Ivass 2020 attualmente la diffusione delle coperture assicurative Long Term Care risulta estremamente limitata (0,14% sul totale della produzione vita). Noi di Tootela crediamo che condividendo e diffondendo i vantaggi che la soluzione LTC riserva si possa raggiungere un benessere sociale maggiore.


La polizza LTC ideale secondo Tootela è elaborata seguendo il principio della mutualità, cioè con costi notevolmente inferiori a quelli medi di mercato grazie all’aggregazione tra persone accomunate dalle stesse esigenze. Inoltre questa tipologia di polizza consente di detrarre dal reddito il 19% del premio annuo. I costi non sono più una barriera all’ingresso perché caratterizzati da flessibilità, questo significa che potrai scegliere di essere più tranquillo sul tuo futuro con la stessa nonchalance con cui decidi di andare a fare un aperitivo nel fine settimana. Infine, nell’ottica di una maggiore inclusività, potrai aderire pur avendo un’età superiore a 65 anni o in caso tu abbia avuto e superato malattie pregresse.

Con tutti questi vantaggi, diventa veramente semplice scegliere il benessere e la salute per sé stessi e per i propri cari.

Quando dovrebbe costare una polizza LTC?

Tootela ha immaginato che costruendo una comunità inclusiva, partecipativa e creativa fosse possibile creare soluzioni adatte ai propri membri ed attente alle esigenze del momento, dettate dall’imprevedibilità dei cambiamenti che caratterizza questo millennio.

Il nostro obiettivo è la realizzazione pratica della mutualità e la concreta possibilità di sottoscrizione di una copertura LTC inclusiva, di reale sostegno economico e sostenibile nel tempo.

Il tuo contributo può fare la differenza, perché solo insieme si creano imprese memorabili.
Iscriviti alla nostra community, siamo aperti al cambiamento!

Iscriviti anche tu alla community di Tootela!

Registrati alla nostra Newsletter e ricevi subito un buono Amazon da €6 di Benvenuto.

Fai sentire la tua voce!

Partecipa alla prima indagine sulla Non Autosufficienza e unisciti a Tootela.
La tua voce è importante!​